ObiettivoRisarcimento Padova vince il CIS 2019 a Bologna!

Nel girone A era presente “Obiettivo Risarcimento Padova”, grande favorita per la vittoria finale. Un’autentica corazzata con all’attivo ben nove GM di cui tre sopra i 2600 punti di Elo Fide, compresi il nostro Daniele Vocaturo e l’inossidabile Michele Godena.

Nel girone B era stata inserita la “A.S.D. Circolo Scacchi R. Fischer Chieti”, che, con tre GM e tre MI, è stata unica squadra capace d’interrompere l’egemonia della squadra di Padova (ha vinto il titolo nell’edizione del 2016) e di contenderle seriamente il titolo nelle ultime due edizioni.

Il girone A, come da pronostico, viene dominato da Padova, che stacca gli inseguitori di ben quattro punti nonostante l’inattesa sconfitta al quarto turno contro l’Accademia Scacchi di Milano.

Il girone B viene vinto un po’ meno nettamente, anche se comunque come da pronostico, da Chieti, che pareggia tre incontri senza perderne nessuno.

A questo punto le prime due classificate dei due gironi si sono incontrate per disputare le Semifinali, vedendo le due favorite prevalere di misura sulle squadre di Modena e Marostica ed approdare quindi alla finale per l’assegnazione del titolo.

In finale si è imposta in maniera netta la favorita “Obiettivo Risarcimento Padova” che fa suo il decimo titolo sugli ultimi undici campionati disputati.

Questo il dettaglio del match valido per l’assegnazione del titolo.

Riportiamo una delle due partite che hanno deciso il risultato, caratterizzata da forti complicazioni nelle quali il Bianco ha smarrito la via, subendo il contropiede del Nero. Di sicuro una partita vibrante che ha reso onore ai due giocatori, che si sono affrontati a viso aperto.

Denis Rombaldoni Sabino Brunello

51° CIS Master - Finale Campionato Italiano a squadre 2019 (9)

1 maggio 2019 Bressanone

1.c4 Nf62.Nc3 c53.g3 d54.cxd5 Nxd55.Bg2 Nc76.Nf3 Nc67.O-O e58.a3 Rb89.Ne1 Be610.d3 Nd411.Be3 Qd712.f4 exf413.Bxf4 Bd614.Bxd6 Qxd615.Ne4 Qb616.e3 Nb317.Rb1 Nd518.Nc2 h619.Qh5 Rd820.Rf2 Ne721.Rbf1 Rd522.Qe2 O-O23.Nc3 Rdd824.g4 Ng625.g5 Ne526.Qh5 Bg427.Qh4 Rxd328.Qg3 Re829.h3 Bh530.Nd5 Qd831.gxh6 Bg632.Rxf7 Rxd533.Rxg7+Kh834.Bxd5 Qxd535.Qf4 Qd636.Ne1 Nd237.Rf2 Ne438.Rg2 Qd139.Kh2 Qxe140.Re7 Rxe741.Qf8+ Kh742.Qxe7+ Nf743.Rxg6 Kxg644.Qxe4+ Kxh645.Qe6+Kg7 46.Qg4+Kf647.Qf4+Ke748.Qc4 Nd649.Qxc5Qf2+50.Kh1 Qxb251.h4 Qf652.h5 Qf553.Qd4 Qxh5+54.Kg1 Ke655.Qc3 Qd1+56.Kg2 Qe2+57.Kg1 Nc458.Kh1 Qd1+0–1

Questa la classifica finale del CIS 2019.

Notevole il risultato individuale di Sabino Brunello (una prestazione da 2752), del nostro più forte Under18, Francesco Sonis (2659) e del Campione Italiano 2017 Luca Moroni (2606).

Immagini dal sito ufficiale della manifestazione

Senza storie il Campionato Italiano a Squadre Femminile, che ha visto imporsi “Caissa Italia Pentole Agnelli” di Bologna, che schierava due MI e, tra le altre, la campionessa Italiana Marina Brunello. La vittoria è stata a punteggio pieno, con tutti gli incontri vinti per 4 a 0, tranne uno vinto per 3 a 1, a dimostrazione di una netta superiorità.

Anche nella classifica individuale del CIS Femminile domina un Brunello (stavolta Marina, con una stratosferica prestazione da 2767) , ma è tutta la squadra campione a dominare, ovviamente, la graduatoria. Importante notare come Marina Brunello con questo risultato guadagni i punti sufficienti a farle superare la soglia di 2400 Elo FIDE, conseguendo così finalmente il meritato titolo di Maestro Internazionale.


#scacchi #padova

20 visualizzazioni

331 34 84 295

©2020 by CIRCOLO SCACCHISTICO GUIDO CORTUSO.